Infezioni Sessualmente Trasmissibili

Le infezioni sessualmente trasmissibili (IST) sono infezioni causate da batteri, virus o parassiti presenti nel sangue, nello sperma o nei fluidi vaginali della persona infetta.

Possono essere trasmesse tramite rapporto sessuale, dalla mamma al bambino alla nascita o durante la gravidanza, ma anche attraverso trasfusioni di sangue od oggetti taglienti condivisi (aghi, taglierini, ecc.).

Le IST, inoltre, possono essere sintomatiche o asintomatiche.

Perché è importante sapere se si è contratta l’infezione anche se non si hanno sintomi?

Nel caso in cui le IST non vengano adeguatamente curate, possono insorgere una serie di complicanze come la malattia infiammatoria pelvica nella donna, complicazioni della gravidanza (con possibili danni al nascituro) e la sterilità, oltre alla possibilità di infettare i propri partner.
Per questo motivo, la diagnosi tempestiva è cruciale.

Che tipo di IST dovresti ricercare?

Se sei un soggetto sessualmente attivo, potresti essere a rischio di contrarre una IST e, in questo caso, può essere opportuno eseguire alcuni esami diagnostici. Ma quali? La risposta dipende da diverse condizioni, tra cui la tua età e altre variabili di rischio.
In generale, le linee guida nazionali ed internazionali raccomandano lo screening per le infezioni da Clamidia e Gonococco e, per una diagnosi più completa, è possibile ricercare anche M.genitalium e T.vaginalis.

Quindi, SYNLAB ti aiuta a fare prevenzione con:

Check-Up IST 1:
Il test che rileva, con attendibilità e precisione, le seguenti IST:

  • Gonorrea
  • Infezione da Mycoplasma genitalium
  • Tricomoniasi
  • Clamidia

Questo test si esegue su campioni di urine, che vanno raccolte la mattina del giorno stesso, o su tamponi uretrali o cervicali.

Check-Up IST 2:
In presenza di sintomi sospetti per IST e nel caso di pazienti a cui sia stata già diagnosticata la positività per altre IST, può essere utile eseguire anche i controlli per la sierologia dell’HIV, la sifilide e le principali epatiti virali, che vengono proposti in questo test:

  • HIV 1-2 (HIV 1-2 ABS)
  • Epatite B (HBSAG - ANTIGENE AU)
  • Epatite C (HCV ABS)
  • Sifilide (TPHA QUALITATIVO)

Questo test si esegue su un campione di sangue.

Acquista Online

Cosa fare se il test è positivo?

Se risulti positivo ad un test per IST, valuta l’opportunità di fare test anche per altre possibili infezioni a trasmissione sessuale. Non dimenticare inoltre di informare il tuo/tuoi partner, così che anche loro possano sottoporsi agli accertamenti necessari e limitare la trasmissione dell’infezione..

Parlane…

Se hai dubbi, o sospetti di poter avere contratto un’infezione, parlane con il tuo medico di fiducia. Nel caso in cui tu abbia fatto questi test senza prescrizione, consulta il tuo medico curante per essere sicuro di poter eseguire eventuali altri approfondimenti e adottare il trattamento più appropriato.

E soprattutto…

Se sei positivo per una IST non provare vergogna, rabbia, paura. Ricorda che hai fatto la cosa giusta decidendo di eseguire il test, perché queste infezioni, una volta riconosciute, possono essere trattate in sicurezza, per il tuo bene e quello delle persone che ami.

Per prenotare i tuoi test nei Punti Prelievo di Toscana, Liguria ed Emilia Romagna, Campania, Veneto, Lazio scarica l'app SYNLAB o clicca qui

Per prenotare i tuoi test nei Punti Prelievo di Lombardia scarica l'app MYSYNLAB o clicca qui

Acquista Online

 

Direttore Medico: Prof. Maurizio Ferrari (CMO)
Synlab Italia srl | Via Martiri delle Foibe, 1 - 20900 Monza (MB) | P.IVA 00577680176 - REA MB-1865893 - Capitale Sociale € 550.000,80 int. vers. | PEC: synlabitalia@pec.it

 

Credits